Quanto e cosa riesce a fare una Associazione dipende direttamente dai suoi soci. Quanto più questi sono numerosi e disposti a portare idee, progettualità, esperienza ed energia, tanto più l’Associazione sarà in grado di giocare un ruolo efficace nel perseguire i propri obiettivi.

Questo è ancora più vero quando una Associazione nasce, non ha una storia, ma solo la volontà di crescere su un terreno ancora in grandissima parte da esplorare nel quale crediamo ci siano opportunità per le nostre imprese, i nostri giovani qualificati, tutta la Lombardia.

Diventare socio della nostra Associazione non significa prendere una tessera che garantirà qualche privilegio. Significa volersi mettere in gioco per essere protagonisti di un cambiamento epocale.

Perchè associarsi

L’Associazione nasce dalla presa d’atto che la bioeconomia rappresenta una grande opportunità di sviluppo per il futuro, una possibile strada per uscire dalla crisi che attanaglia il nostro paese finendo anche per intaccare le speranze in un futuro se non migliore, almeno possibile.

Non si tratta di illusione.

In tutto il mondo gli investimenti, pubblici e privati, si stanno incanalando in questa direzione. Nuovi prodotti iniziano a comparire sul mercato, sempre più imprese iniziano ad occuparsene, sempre più soggetti politici – sovranazionali, nazionali, regionali – guardano con attenzione a questo campo.

Non sarà una brillante invenzione a far succedere qualcosa.

Occorre ripensare un sistema basato sul petrolio – non solo per produrre energia, ma anche moltissimi dei materiali di uso più comune, come qualsiasi prodotto chimico – e farlo evolvere verso nuove materie prime, radicalmente diverse.

Occorre costruire nuovi percorsi, nuove alleanze, nuovi modelli economici, non solo nuovi impianti.

Occorre affinare i prodotti che escono da questi impianti: alla chimica è servito oltre mezzo secolo per arrivare dove è oggi, partendo dal petrolio.
Quanto le servirà per ottenere risultati uguali e migliori partendo da biomassa?

Partecipare all’Associazione significa partecipare alla costruzione di questo sistema a livello regionale. Significa fare sentire la propria voce alla regione Lombardia, cui si deve la stessa paternità del progetto, trovare risposte, soluzioni, partner di ricerca, idee, spunti da approfondire; significa beneficiare di informazioni di prima mano sui trend tecnologici e scientifici; sulle opportunità che si vengono a delineare; significa essere in un “incubatore” di idee e opportunità.

Come associarsi

Per associarsi a LGCA è necessario compilare il questionario di candidatura e versare sia la quota d'iscrizione una tantum pari a € 200,00 sia la quota associativa che per l'anno 2017 è pari a € 250,00.

Il questionario di candidatura e la copia della ricevuta di versamento devono essere inviate alla Segreteria dell'Associazione all'indirizzo: segreteria@chimicaverdelombardia.it

Le richieste di adesione comportano la completa accettazione dello Statuto dell’Associazione, di tutte le regole, delle delibere del Consiglio Direttivo, così come l’impegno a partecipare attivamente alle attività. Come previsto dallo Statuto (art. 6), le candidature saranno presentate dal Consiglio Direttivo all'Assemblea dei Soci per una ratifica.

I nuovi soci possono comunque essere ammessi a titolo provvisorio sulla base di una risoluzione adottata all’unanimità da parte del Consiglio Direttivo e subordinatamente al pagamento di quanto previsto dall’Art. 5.1.3. Questo tipo di ammissione provvisoria è sottoposta a conferma formale in occasione della riunione successiva dell’Assemblea Generale.

Le quote di adesione possono essere pagate esclusivamente attraverso bonifico bancario sul conto corrente numero 79365 presso Banca Prossima spa, intestato a Lombardy Green Chemistry Association.

IBAN: IT72 U033 5901 6001 0000 0079 365

Oltre al questionario di adesione, dovrà essere inviata anche la prova dell'avvenuto versamento.

Documentazione da scaricare: