Insieme per un'economia sostenibile, rinnovabile e competitiva

Lo sviluppo della bioeconomia, di cui la chimica verde rappresenta il cuore, è un passaggio obbligato per affrontare le grandi sfide planetarie: mutamenti climatici, scarsità di risorse, tutela dell’ambiente, multifunzionalità dell’agricoltura, salute, miglioramento delle condizioni di vita della popolazione, nuove opportunità di crescita e occupazione, rafforzamento della competitività delle imprese.
 

Tale sviluppo implica non solo una serie di grandi sfide tecnologiche e scientifiche, ma anche di tipo economico, sociale e politico, come ormai riconosciuto sia a livello europeo sia nazionale, attraverso la definizione di iniziative che andranno dispiegando i propri effetti in maniera sempre più significativa nei prossimi anni.

L’Associazione per la Chimica Verde della Lombardia vuole diventare il luogo di questa convergenza come parte attiva nel processo di coinvolgimento di tutti i soggetti interessati, facilitatrice di incontri, opportunità e occasioni di crescita, creatrice di collaborazioni per l’innovazione e la competitività e infine interlocutrice della Regione, del governo centrale e della EU nella definizione di politiche ed iniziative a supporto della bioeconomia.