Gruppi Tematici

I Gruppi Tematici (GT) sono intesi come collettori delle istanze provenienti dagli Associati nelle aree specifiche di competenza e come proponenti di iniziative (es. position paper, progetti ecc.).

Gli obiettivi dei Gruppi Tematici sono funzionali a quelli dell’Associazione:

  • Supportare la Regione nella definizione e implementazione delle proprie politiche di sostegno all’innovazione;
  • Favorire lo scambio di informazioni e conoscenza e la collaborazione tra i Soci;
  • Dare visibilità nazionale e internazionale agli interessi e competenze degli Associati.

Ogni GT definisce obiettivi specifici e misurabili.

Come previsto dallo Statuto dell’Associazione (art.15), i Gruppi Tematici possono essere costituiti su iniziativa del Consiglio Direttivo o di almeno 5 Associati.

Ai GT possono partecipare gli Associati. Per particolari esigenze legate alle tematiche trattate (es. partecipazione in qualità di esperto su un tema specifico a una certa riunione) o a fini promozionali, ai Gruppi possono partecipare anche i non Associati. La loro partecipazione deve essere segnalata alla Segreteria ed evidenziata nel report della riunione.

Sono in fase di costituzione 3 Gruppi Tematici sulle stesse macro-tematiche contenute nel Work Program di Regione Lombardia della Smart Specialisation Strategy per il biennio 2017-2018:

  • Chimica Sostenibile;
  • Bioraffinerie;
  • Bioeconomia del futuro.

Ciascun Gruppo sarà guidato da 3 figure di coordinamento (co-leader), due dal mondo della ricerca, uno dal mondo industriale, che avranno la funzione di:

  • animare il GT e fungere da referenti rispetto al Consiglio Direttivo;
  • supportare la gestione del GT;
  • proporre istanze progettuali;
  • favorire il coinvolgimento della componente industriale nel GT;
  • evidenziare progettualità e criticità.

Scopri i gruppi tematici dal 2014 al 2016

Scarti organici industriali

Focus: Utilizzo scarti organici per produzione materiali di alto valore e/o energia verde

Coordinatore: Nicoletta Ravasio

Materiali innovativi

Focus: Individuazione materiali innovativi “verdi” da/per processi e usi tradizionali

Coordinatore: Alessio Varesano

Filiera biogas

Focus: Valorizzazione filiera biogas con produzione materiali di alto valore ed energia verde

Coordinatore: Lorenzo Maggioni

Sostanze alto valore aggiunto

Focus: Estrazione di sostanze di alto valore da processi/scarti/produzioni industriali

Coordinatore: Anna Arnoldi

Valorizzazione energetica della biomassa

Focus: Recupero di energia da prodotti biodegradabili

Coordinatore: Tiziano Faravelli

Filiera legno

Focus: Valorizzazione materia ed energia da biomassa legnosa

Coordinatore: Chiara Cattaneo

Chimica sostenibile

Focus: Riduzione dell’impatto ambientale della chimica tradizionale

Coordinatore: Matteo Guidotti

Strategie e promozione

Focus: Strategie del cluster e supporto alla Regione

Coordinatore: Daniele Colombo